Campi ritorna alle origini – S. Messa alla Madonna dell’Alto

La chiesa della Madonna dell’Alto sorge nelle campagne di Campi Salentina, in una zona di confine con l’agro di Cellino San Marco e Squinzano.
Grazie alla storia scritta da esperti studiosi e raccontata dai nostri nonni, oggi possiamo risalire alle origini della nostra città.
Campi Salentina deve le sue origini alla zona denominata “Madonna dell’Alto“: situata più in alto rispetto all’attuale città di Campi, comprende diversi ettari di terreno, un casolare ed una chiesetta in onore, appunto, alla Madonna.

Per non dimenticare le nostre origini, e per rendere omaggio alla Madonna dell’Alto, il 3 Giugno 2018 si è svolta la seconda edizione di Corri che Campi, una mattina all’insegna dello sport, avventura e preghiera.

La Parrocchia “Santa Maria delle Grazie”, in collaborazione con la Parrocchia “San Francesco d’Assisi”, ha riunito tutti i fedeli lì dove nacque Campi. Alle 11:00 si è celebrata la S. Messa in quella chiesetta che, come ha ricordato don Sandro, un tempo ospitava tanti fedeli per le Messe di ogni giorno.

Grazie all’aiuto di tanti volontari, l’auspicio è che questa iniziativa possa ripetersi ogni anno, per rendere omaggio alla Madonna e per non dimenticare le nostre origini.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *